FITWALKING: SCEGLIERE LE SCARPE PER LA CAMMINATA SPORTIVA

VARIE

Il fitwalking è la tendenza del momento: si tratta di un'attività outdoor che permette di mantenersi in forma e in salute.... semplicemente camminando.

Una delle sue qualità è che può essere svolta da grandi e piccini, ovunque. Per iniziare basta  individuare un percorso (solitamente una strada asfaltata o sterrata) e affrontarlo con una camminata veloce e costante. Visto quanto è facile? Sarà per questo che il fitwalking sta prendendo piede anche in Italia!

Ma attenzione, per raccogliere i frutti ed evitare spiacevoli incidenti è fondamentale indossare la calzatura adatta. In questo articolo parliamo proprio di questo: vediamo subito come scegliere le scarpe perfette per il fitwalking!

Cos'è il fitwalking o camminata sportiva: facciamo chiarezza


Il fitwalking non è semplicemente una passeggiata compiuta sporadicamente senza tener conto di movimento e postura, ma un'attività sportiva specifica che richiede una tecnica particolare. Vediamo quindi alcuni accorgimenti da avere descritti sul sito ufficiale fitwalking.it

Durante la camminata il movimento deve essere armonioso e mirato ad accelerare il corpo in modo da avere un'andatura sostenuta e costante. Il passo deve essere bilanciato rispetto all'altezza e alla lunghezza delle gambe: mentre il tronco deve rimanere eretto, le spalle devono essere rilassate ma senza cadere in avanti.

Ti potrebbe interessare l'articolo: 5 consigli per camminare in autunno

I piedi hanno un ruolo cruciale: in fase di attacco si poggia il tallone al suolo per poi far scivolare il peso sulla pianta del piede ed infine sulla punta, che darà la spinta per proseguire grazie al passo successivo. 


Fonte immagine: Fitwalking.it


In questo contesto, la calzatura riveste un ruolo fondamentale: la scelta di scarpe sbagliate potrebbe compromettere l'intera attività, creando addirittura pericoli per la salute di muscoli e articolazioni.

Le scarpe per il fitwalking devono riuscire ad assorbire l'impatto con il suolo, favorire la corretta posizione del piede, la postura e il movimento, evitare l'affaticamento e donare la giusta spinta. 

Per raggiungere questi obiettivi è meglio evitare:
  • le sneakers, assolutamente sconsigliate per qualunque sport
  • le scarpe da trekking, pensate per percorsi di montagna e terreni difficili quindi dotate di una struttura più complessa e una suola più spessa e rigida
  • le scarpe da running e trail running, che sono maggiormente indicate per movimenti veloci che presuppongono un diverso appoggio del piede.

Se vuoi praticare fitwalking occorre una scarpa che accompagni il movimento del piede dal tallone alla punta, a tal fine la scarpa perfetta deve rispettare avere almeno due elementi fondamentali:
  • tallone smussato
  • suola flessibile, che accompagna il piede durante tutto il movimento

Inoltre, una buona scarpa deve essere resistente, ovvero durare nel tempo e sopravvivere ai chilometri che macinerai durante la tua attività di fitwalking. A tal fine la suola al contatto con il terreno deve risultare leggermente più dura rispetto alla suola della scarpa da running, questo perchè il contatto con il terreno è prolungato e quindi la suola potrebbe consumarsi più rapidamente. 

Purtroppo attualmente in Italia la camminata sportiva non è molto diffusa, perciò il mercato non presenta troppe alternative. Tuttavia possiamo consigliarti le calzature Salomon che si distinguono per qualità e resistenza. Tra le proposte di questo brand, all'interno del nostro negozio online trovi le Salomon XA PRO 3D GTX pensate per le tue avventure su ogni tipo di terreno, la struttura le rende perfette anche per sezioni di fitwalking da effettuare anche sotto la pioggia.

Salomon XA PRO 3D GTX

Desideri vedere gli altri prodotti di questo prestigioso brand? Allora collegati al nostro negozio online e scopri subito tutte le calzature Salomon in offerta.
Facci sapere come sono andate le tue prime camminate!

COMMENTI

Lascia un Commento